Siamo al vostro servizio

Modalità di sgancio

Scelta E-T-A  Disgiuntori per la massima protezione.
Occorre considerare numerosi fattori nella scelta di un disgiuntore per la protezione da sovraccarichi e cortocircuiti. Gli specialisti E-T-A possono offrirvi una valida consulenza, in base allo specifico campo d’applicazione. Quattro tipi di sgancio coprono la maggior parte delle possibili situazioni.


Disgiuntori Termici (TO)
Il meccanismo di sgancio comprende un azionatore termico ed un blocco meccanico, appositamente concepiti per discriminare fra correnti di punta/sovracorrenti temporanee e sovraccarichi prolungati, al fine di garantire una protezione altamente efficace contro le sovracorrenti. Le applicazioni comprendono motori, trasformatori, solenoidi e cavi a bassa tensione.


Disgiuntori Magnetotermici (TM)
Combinando un solenoide in serie con un azionatore termico a bimetallo, questi disgiuntori presentano curve tempo/corrente caratterizzate da due fasi distinte. Un elevato valore di sovracorrente induce il solenoide a far scattare rapidamente il meccanismo di sblocco. Il meccanismo termico reagisce a bassi sovraccarichi prolungati. Questi disgiuntori sono idonei per le telecomunicazioni, il controllo dei processi ed altre applicazioni analoghe richiedenti prestazioni ad alta precisione.


Disgiuntori Magnetici (MO o HM)
Un design ottimizzato dell’avvolgimento del solenoide con ritardo idraulico opzionale assicura interventi altamente tolleranti alle variazioni della temperatura ambiente. E  disponibile un’ampia gamma di prestazioni in configurazione unipolare, bipolare e tripolare.
La Serie 808 è un dispositivo magnetico ad azione rapida, sensibile a basse correnti di sovraccarico. Le applicazioni tipiche comprendono la protezione di schede a circuiti stampati e semiconduttori di potenza.


Disgiuntori ad alte prestazioni
Nelle applicazioni richiedenti un funzionamento affidabile in condizioni difficili, i disgiuntori E-T-A ad alte prestazioni garantiscono un’elevata capacità di rottura ed eccellenti specifiche ambientali. Disponibili in versione termica e magnetotermica, coprono correnti nominali fino a 500 A. La gamma comprende modelli speciali per il settore aerospaziale, la difesa ed altre applicazioni pesanti.

Protezione da sovraccarico elettronica (EL)
Nella protezione da sovraccarico elettronica, la corrente di carico viene misurata da un sensore di corrente integrato. In caso di sovraccarico il circuito viene interrotto, anche in caso di un’alta attenuazione del cavo, dopo approssimativamente 5 sec. In caso di corto circuito nel circuito di carico la sovracorrente verrà limitata elettronicamente e poi disconnessa in un tempo variabile da 10 a 100 ms. Questo preverrà un calo di tensione nell’alimentatore. In caso di sovracorrente il disgiuntore elettronico ESS20 isolerà quindi fisicamente il circuito.
Protezione elettronica da sovracorrente con curva caratteristica:
Protezione di carichi DC 24V in controlli di automazione e controllo (PLC, sensori, moduli bus, attuatori, ecc.) ed in sistemi di comunicazione (-DC 48V).