Engineering Technology

Direttiva REACH

La direttiva REACH deve proteggere l'uomo, gli animali e l'ambiente dalle sostanze chimiche pericolose. Chiunque immetta sul mercato per un periodo di un anno, in qualsiasi forma, una sostanza chimica di quantità superiore ad una tonnellata, rientra nella direttiva REACH.

E-T-A non produce sostanze chimiche. Per questo motivo siamo in costante e stretta comunicazione con i nostri fornitori, che possono confermare che tutti i processi chimici necessari per la produzione dei nostri componenti, o non sono da comprendere nella normativa REACH, o sono stai già pre registrati dal nostro fornitore.

In base alle nostre conoscenze i nostri prodotti non contengono SVHC (sostanze estremamente problematiche) come elencato nella ""Lista Candidati"" più recente pubblicata da ECHA, eccetto il piombo (CAS n. 7439-92-1). Il piombo è utilizzato solo come elemento di lega e non supera i limiti consentiti di cui all'Allegato III della direttiva 2011/65 / UE (RoHS).